Sempre di più in questi mesi sospesi mi ritrovo a danzare e a essere grata di questa grande possibilità che ho coltivato dentro di me. Certo, studiare le tecniche è sempre molto importante e porta sicurezza e facilità, ma al di là delle rigide posizioni la bellezza del proprio corpo in movimento, magari seguendo musiche differenti che possano dare stimoli e suggestioni, è da perseguire sempre.

Nella tradizione induista Siva crea e distrugge il mondo con la sua danza cosmica, alza con grazia il suo piede sinistro, mentre l’altro è ben ancorato alla terra, schiacciando il demone che rappresenta l’ignoranza, con le sue mani suona un tamburo, offre la fiamma della trasformazione, affronta il mondo senza paura.

E’ proprio questo che può darci la danza:
la possibilità di creare con gioia ogni giorno uno spazio per noi, scacciare la paura sentendoci ancorati alla terra, ben saldi, per poter poi ruotare o saltare senza timore. 

Consiglio a tutti di prendersi anche pochi istanti al giorno da dedicare a creare armonia nel proprio corpo e nelle propria mente grazie al movimento e alla danza, sentendosi in connessione con la parte più bella e più vera presente in ognuno, con il proprio cuore pulsante.
A breve ripartirò con i miei corsi e nelle pratiche yoga corpocreativo saranno sempre  presenti momenti danzati…ora non posso più farne a meno. 

Danzate, danzate!!!

, ,

Lascia un commento